piramidi di zone

 

Le Piramidi di Zone  sono uno spettacolo unico e vantano pochissimi esempi al mondo.

 

 In località Cislano di Zone, raggiungibile da Marone, l’azione corrosiva dell’ acqua a contatto col terreno morenico della montagna, ha modellato questo territorio creando delle piramidi sulle cui sommità sono poggiati grossi massi che fungono da cappello protettivo per il terreno sottostante. La vita delle piramidi è legata al cappello protettivo, quando esso si stacca, la piramide di terra lentamente subisce un abbassamento dovuto all’ azione erosiva dell’acqua.

 

 La Riserva delle Piramidi di Zone si estende su una superficie di circa 21 ettari, ad un’altezza tra i 400 ed i 600 metri s.l.m.

All’interno di essa si sviluppa un percorso circolare di media difficoltà, sconsigliato alle famiglie con bimbi molto piccoli e agli anziani non abituati alle camminate.

 

Lungo il sentiero sono posizionati alcuni cartelli esplicativi, che danno informazioni al visitatore circa il fenomeno naturale delle piramidi e le caratteristiche del territorio che le ospita.

 

La riserva è sempre aperta, visitabile tutto l’anno e l’accesso è libero.

 

 

 Da evitare i periodi di pioggia e neve che rendono il sentiero piuttosto pericoloso e le ore più calde nel periodo estivo. 

 

 

 

Consigliate scarpe comode da trekking.

 

 Per un preventivo, inviate una richiesta.

 

 

 

L'escursione comprende il solo trasporto. Non comprende tutti  gli altri servizi facoltativi (visite guidate, ristoranti, degustazioni e qualsiasi altra richiesta)